Perché esistono le maschere
coaching

LE MASCHERE

Prima di frequentare il corso Alchimia dell’anima non ero a conoscenza del fatto di quanto il modo in cui veniamo cresciute influenza il nostro comportamento nel corso della nostra vita.

Quando nasciamo i nostri bisogni primari vengono soddisfatti a pieno, infatti abbiamo i nostri genitori che si occupano di nutrirci, amarci, e ci fanno crescere in un posto caldo e protetto.

Con il passare del tempo cresciamo e ci accorgiamo che le cose cambiano un pò. Ci accorgiamo che ci sono delle regole da seguire, che certi tipi di comportamento che abbiamo non vanno bene e scopriamo anche che dobbiamo attendere per soddisfare i nostri bisogni cosa che prima non succedeva.

Comportando in noi un cambiamento radicale specialmente se ci accorgiamo che il nostro comportamento ha delle conseguenze sui rapporti che abbiamo con le persone che per noi sono importanti nella nostra vita.

La maschera o le maschere che sono state create dal nostro ego persistono in tutta la nostra vita. Questo avviene perché si instaura dentro di noi un vero e proprio istinto di sopravvivenza che con il passare degli anni diventa per il nostro inconscio un’abitudine rimanendo così ancorate ad un solo modello di risposta limitandoci.

Non riconosciamo più l’ampia gamma di risorse a nostra disposizione.

ESEMPI DI MASCHERE

In famiglia: quella su cui i parenti possono sempre contare la figlia indipendente, la brava bambina, il ribelle ecc..

In coppia: quella che si ricorda tutti gli anniversari, il controllore, la succube, la comprensiva ecc..

Tra gli amici: il burlone, la simpatica,la leader, la dispensa consigli ecc..

Nel contesto formativo/lavorativo: la secchiona, la collaboratrice affidabile, il capo iperpuntiglioso.

Quindi le maschere che ci siamo create é vero che ci impediscono di essere ferite ma ci impediscono di essere noi stessi.

E tu che maschera hai? Ti ritrovi in qualche esempio?

Mi farebbe piacere se lo scrivessi nel commento.

Se vuoi scoprire il mondo delle nostre emozioni ti suggerisco di leggere questo articolo.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora,carissima Moon Soul, sharing is caring.. Quindi, condividi anche tu.

Grazie 😉

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *